<%@LANGUAGE="VBSCRIPT" CODEPAGE="1252"%> Fondo Renzuno di Mezzo - Fratelli Poggi
Fondo renzuno di Mezzo  
Bere come una volta in Romagna: il Fondo di Renzuno di Mezzo
Quel vino che sa di antico
di Chiara Poggi
A Casola Valsenio (RA), nel cuore della Romagna a pochi chilometri dalla Toscana la famiglia Poggi acquista nel 1844, il fondo Renzuno di Mezzo, azienda di origini contadine con fabbricati parzialmente collabenti risalenti al Medio Evo, immerso in una ricca e fertile terra dalle antiche origini e dalle tradizioni secolari.
La campagna regala un paesaggio unico, un alternarsi di colline selvagge che abbracciano campi dipinti dalla mano dell'uomo creando un'armonia di colori e profumi a testimonianza di una tradizione contadina mai sopita. E proprio qui prosperano gli antichi vigneti in mezzo a ridenti vallate di alberi da frutto, ciliegi, peri, meli, peschi, argentei ulivi, sinuosi e rigogliosi boschi di faggi e castagni, rossi melograni ed arbusti di frutti di bosco, lungo la strada della Lavanda, chiamata così dalle profumate piante che l'accompagnano.
La passione per una terra che dai tempi degli Etruschi e Romani regala uve dal sapore antico e raffinato e l'amore per le tradizioni, porta i fratelli Poggi nel 1954 a dare vita a un'azienda vitivinicola rispettosa della tradizione, cresciuta negli anni sulla spinta del successo ottenuto dai suoi vini.
In questa atmosfera suggestiva dove l'armonia della natura si sposa con moderne tecnologie, ma sempre utilizzando antichi vitigni autoctoni quali Sangiovese, Albana e Trebbiano, vengono proposti vini in differenti tipologie, dai rossi secchi ed abboccati ai bianchi dolci e profumati, attraverso un processo di vinificazione che sposa il moderno alla tradizione.
Leggi l'articolo completo...
Fondo Renzuno di Mezzo - Fratelli Poggi